4

Il PriMo 2023 è il primo vino a ricevere la certificazione “Residuo Zero” in Italia

Con immenso piacere ed orgoglio comunichiamo che il PriMo 2023, il vino di quest’anno, ha conseguito la prestigiosa certificazione “Residuo Zero”.

Trattasi di un’analisi multi residuale su oltre 600 molecole, dove attraverso di essa vengono ricercate tracce anche minime di fitofarmaci (residui di fitofarmaci di sintesi inferiori al limite di quantificazione analitica LoQ).

E nel nostro vino non ce ne sono. Nessuno fino ad oggi ci era riuscito in Italia.

Siamo i primi a produrre vino senza residui anche infinitesimali di fitofarmaci.

Ne siamo fieri.

Il 15 dicembre 2023 a Pradamano, presso la sede del Ceviq, ci verrà consegnata la certificazione, che poi apporremo su tutte le etichette del PriMo 2023…in attesa dell’ àRtemis bianCo 2023… 

#PriMo2023 #residuozero #fornidisotto #dolomitifriulane #àRtemisbianCo2023.

Commenti ( 4 )

  1. Rispondi
    Ruggeri Leandro says:

    Vorrei acquistare il vostro vino con zero chimica Grazie

    • Rispondi
      roberto says:

      Il PriMo 2023 sarà in vendita, presumibilmente, a giugno 2024.
      Sarà possibile acquistarlo nei negozi convenzionati o recandosi direttamente in cantina a Forni di Sotto.

  2. Rispondi
    Paola Di Giulio says:

    Complimenti! Mi farete sapere quando sarà in vendita questo vino PriMo? E se sarà possibile acquistarlo online? Grazie!

    • Rispondi
      roberto says:

      Il PriMo 2023 sarà in vendita, presumibilmente, a giugno 2024.
      Sarà possibile acquistarlo nei negozi convenzionati o recandosi direttamente in cantina a Forni di Sotto.

Invia un commento